Presepio 2016

Presepio 2015

Presepio 2014

Presepio 2013

Presepio 2012

Presepio 2011

Presepio 2010

Presepio 2009

Presepio 2008

Presepio 2007

Presepi 1987-2006

Natale 2009

NATALE: nasce per noi un fanciullo e il suo nome è Dio...

NATALE: dalle braccia materne è sostenuto Colui che sostiene l'Universo...

NATALE: Il pianto dell'uomo in Dio, e nell'uomo la gioia di Dio...

Quest'anno,“Gli amici del Presepio” hanno proposto la riproduzione della scena natalizia contestualizzata nella Santa Lucia dei primi decenni del '900, precisamente in una particolare giornata sotto l'abbondante nevicata del 1933.

Nell'attesa di Gesú bambino, i personaggi sembrano prendere vita, e cosí tutto il paese intorno alla piazza 24 maggio (attuale piazza 28 ottobre).

A cominciare dalla sinistra ci troviamo con una costruzione risalente al '700, l'attuale Casa Peruzza. Mobili rustici, dipinti, foto, oggetti di famiglia, e fini dettagli aiutano a curare la rappresentazione più fedelmente possibile.

La piazza sotto la neve, è il nucleo dove scorre la vita tra le attività commerciali e artigianali tipiche di quel tempo, e pure la vita scandita dalle usuali e umili attività quotidiane: le donne che al centro attingono l'acqua dalla pompa e i lavatoi dove lavano i panni lungo la Torsa; gli uomini, impegnati nelle diverse attività lavorative.

Sullo sfondo, sotto gli effetti luce che annunciano la notte, e fanno splendere la luna e le stelle, si nota la Casa De Toni Pistòea, ossia il fabbro Antonio Dalla Pace.

Tra i negozi del tempo, emerge con suggestiva bellezza la Bottega della Clara col suo pittoresco mercatino.

A destra, con i camini fumanti e tetti imbiancati troviamo l'Antica Osteria alla Stella e la casa Camerotto.

Questo ambiente, pieno di mille dettagli, ci porta al fulcro e punto d'origine: l'umile Natività del Figlio di Dio rappresentata sotto il porticato di una tipica abitazione del paese. Così il paese di Santa Lucia diventa una nuova Betlemme che accoglie la salvezza e gioisce per la presenza del Redentore.

É questo il messaggio che vogliamo trasmettere noi,“Amici del Presepio”, insieme a un vivo desiderio per le nuove generazioni di riproporre il senso di quell'unità di intendimenti pacifici che le comunità, non travolte dagli interessi moderni, riuscirono ad esprimere e testimoniare nella tradizione e la religiosità popolare.

Il Bambino appena nato faccia realtà questo desiderio, e vi doni a tutti un sereno e gioioso Natale!

Natale 2009, S.Lucia di Piave
Natale 2009, S.Lucia di Piave
Natale 2009, S.Lucia di Piave
Natale 2009, S.Lucia di Piave
Natale 2009, S.Lucia di Piave
Natale 2009, S.Lucia di Piave
Natale 2009, S.Lucia di Piave
Natale 2009, S.Lucia di Piave
Natale 2009, S.Lucia di Piave
Natale 2009, S.Lucia di Piave Natale 2009, S.Lucia di Piave Natale 2009, S.Lucia di Piave Natale 2009, S.Lucia di Piave Natale 2009, S.Lucia di Piave
Natale 2009, S.Lucia di Piave Natale 2009, S.Lucia di Piave Natale 2009, S.Lucia di Piave Natale 2009, S.Lucia di Piave Natale 2009, S.Lucia di Piave
Valid HTML 4.01 Transitional CSS Valido!

Privacy Policy